Coltiviamo il sole

Associazione  “Solare  Collettivo”  Onlus .

Descrizione delle attività.

L’obiettivo di “Coltiviamo il sole” è la partecipazione diretta dei cittadini alla produzione di energia da fonti rinnovabili su scala micro e locale, ed il rafforzamento del rapporto tra aziende agricole e consumatori (rapporto produttore-consumatore).

Il tema principale è l’informazione, composto da due aspetti:

  1. il cibo: come e dove è stato prodotto, da chi, la stagionalità; il rapporto diretto col produttore, ovvero il cibo a Km 0;
  2. l’energia: finanziamento di un impianto fotovoltaico ad un’azienda bioagrituristica da parte di un gruppo di “utilizzatori” di prodotti e dei servizi dell’azienda stessa.

In sintesi, il progetto “Coltiviamo il sole” sviluppa il modo col quale cittadini e agricoltori informati e sensibili a questi due aspetti si incontrano e creano uno scambio positivo per l’ambiente e le persone, stabile e di media durata. In seconda istanza, vuole creare dei gruppi di cittadini che finanzino collettivamente la costruzione di impianti fotovoltaici presso le aziende agricole. In cambio, gli agricoltori garantiranno la remunerazione annuale del capitale e dell’interesse sotto forma di corrispondenti beni agricoli (ortaggi, frutta, prodotti lavorati, biomasse) e/o agrituristici. Il rapporto tra i soggetti è regolato da contratto, oggetto di studio e messa a punto durante il progetto. Il progetto sarà proposto ad un totale di 4 aziende agricole  selezionate secondo criteri comuni, ed è una vera e propria sperimentazione del modello appena descritto.

Le attività generali in ordine cronologico di “Coltiviamo il sole” sono le seguenti:

  1. azioni di informazione, sensibilizzazione e formazione rivolte agli agricoltori, in particolare sul risparmio energetico domestico;
  2. azioni di informazione, sensibilizzazione e formazione rivolte ai cittadini sul cibo e sul risparmio energetico domestico;
  3. scelta delle aziende e degli N cittadini finanziatori, in entrambi i casi coinvolti durante le attività 1 e 2;
  4. studio per trovare la migliore forma contrattuale per gestire il rapporto tra beneficiario e finanziatori;
  5. realizzazione degli impianti fotovoltaici presso le aziende agricole, contestualmente a possibili operazioni domestiche di risparmio energetico (energia e acqua);
  6. follow-up del progetto sul territorio con le seguenti attività: a) studio sulla redditività economica del progetto; b) creazione di una rete informativa locale; c) vademecum per la replicazione del modello in altre realtà.

Tra i punti sopra elencati, il più difficile è il numero 4 perché è solo trovando un modo per regolare il rapporto che il progetto può realizzarsi.

“Coltiviamo il sole” è un progetto molto concreto, guarda direttamente all’economia reale e locale e non alla speculazione. Esso parla di temi importanti ed attuali, che vanno oltre i confini nazionali: il cibo, la sua produzione e provenienza, l’energia, la campagna, l’informazione. Come follow-up, l’obiettivo sarà lasciare sul territorio lavoro e occupazione, e garantire continuità al progetto in forma più ampia dopo la sua conclusione. Se i risultati saranno positivi, l’obiettivo è stilare un vademecum dello stesso e diffonderlo ad altre realtà territoriali come progetto open source da adattare ad ogni contesto.

L’associazione è aperta a proposte di collaborazione da parte di enti finanziatori nella fase di elaborazione del progetto

Per informazioni sui notri progetti:
progetti@solarecollettivo.it

segreteria@solarecollettivo.it